bridges between borders
NEWS

Letter from Italy

Il team italiano era composto da 11 alunni (9 femmine e 3 maschi) e due docenti. I ragazzi sono stati ospitati presso delle famiglie austriache, che si sono dimostrate fin da subito molto accoglienti e disponibili. Era la prima volta per i nostri ragazzi e l'esperienza è stata molto positiva grazie alla cordialità delle "Gastfamilien". I nostri studenti hanno potuto conoscere molti nuovi amici con i quali condividere attività didattiche, giochi, curiosità ed emozioni per tutta la settimana. L'accoglienza è stata semplicemente meravigliosa sotto ogni punto di vista. I ragazzi hanno imparato molte cose nuove ed hanno parlato anche molto in Inglese e in Tedesco con i nuovi amici. Ai ragazzi piacerebbe poterli incontrare di nuovo e parlare ancora con loro in lingua straniera perché si sono accorti che sebbene all'inizio provassero un forte imbarazzo ad esprimersi in un'altra lingua, poi però con il passare dei giorni tutto è diventato più semplice e la lingua straniera si è fatta più fluente e scorrevole. E' stata una settimana intensa e molto emozionante per tutti noi.

Visiting Austria

From January 30 to February 5, it was our great pleasure to host students‘ teams from our partner schools in Estonia, Italy and the Czech Republic. The 21 students, who were optimally accommodated with host families in Haiming and Ötztal-Bahnhof, could enjoy a varied stay in Austria. Starting with watching the “Imster Fasnacht”, a bowling tournament, a day in Innsbruck and of course with joint activities at the NMS, the week passed by too quickly.

At the Farewell-evening all the schools’ teams provided a fantastic programme and were pleased about the excellent course of the Erasmus-week. The pictures give a small insight into the various activities and show the joy about the successful teamwork. There are more pictures and reports on the project website BRIDGES-BETWEEN-BORDERS and also on the eTwinning platform.